Cane da Pastore delle Alpi Apuane

  • Progetto di riconoscimento del Cane delle Alpi Apuane

Il 26 giugno 2012 il presidente dell’ACAMP Vittorino Meneghetti, avendo studiato per 3 anni la popolazione autoctona di cani impiegati dai pastori dell’alta Toscana nella conduzione di greggi ovini e caprini e avendo riscontrato l’omogeneità e tipicità funzionale dei cani presenti, ha promosso un progetto di riconoscimento ufficiale della razza(a rischio di estinzione) da parte dell’Ente Nazionale Cinofilia Italiana.

Supportato dagli amici associati con lui nell’ACAMP, Vittorino Meneghetti ha iniziato un’opera di divulgazione e coinvolgimento di tutti gli appassionati, anche attraverso la pubblicazione di articoli su riviste e siti cinofili specializzati:

DogJudging – il mondo della letteratura cinofila (articolo di Vittorino Meneghetti del 13/12/2012)

Agronotizie – portale e newsletter per l’agricoltura (articolo di Vittorino Meneghetti del 07/02/2013)

e presentato la razza nel corso di un’intervista televisiva rilasciata a L’Arca di Noè – Mediaset (puntata del 13 ottobre 2013, girata il 7 luglio in occasione del primo raduno)

In parallelo, l’ACAMP ha supportato una ricerca genetica condotta dalle Università di Milano e Bologna, attraverso il deposito dei primi campioni di DNA raccolti insieme ad altri appassionati e associazioni locali interessati al progetto.

Sono quindi proseguite le attività di censimento e di identificazione delle linee genetiche della popolazione canina esistente sul territorio, che rischiava l’estinzione a causa della contaminazione con altre razze di cani da pastore e a causa della contrazione dei mestieri pastorali.

È proseguita di pari passo anche l’opera di divulgazione, che ha interessato testate di rilievo quali

http://www.lanazione.it/massa-carrara/cronaca/il-lupo-lunigianese-punta-al-riconoscimento-di-razza-1.1970883

http://www.lanazione.it/massa-carrara/cronaca/domenica-il-raduno-del-cane-delle-alpi-apuane-1.2636558

Workdogs Cani Utili n° 268/2016– Edizioni Cinque (articolo di Giovanni Todaro)

K9 Uomini e Cani (articolo di Alessio Nisticò del 11/05/2017)

video Pastore Alpi Apuane

 

Avendo svolto il ruolo di incubatore del progetto, l’ACAMP ha promosso la fondazione di una associazione specificamente dedicata a presentare all’Ente Nazionale Cinofilia Italiana la richiesta di riconoscimento, dando vita al Club Italiano Cane delle Alpi Apuane.

A tal fine sono state sistematizzate ed arricchite le ricerche storiche condotte da Vittorino Meneghetti sulle antichissime origini della razza e sono stati effettuati esami morfologici (grazie alla competenza degli esperti giudici ENCI Walter Residori, Maurizio Baria e Arianna Giorgi, che hanno supervisionato le rilevazioni) e caratteriali, sulla base dei quali è stata redatta la proposta di standard, attualmente in attesa di essere omologato.

Il Club Italiano Cane delle Alpi Apuane ha presentato formalmente la richiesta di ammissione al Registro Supplementare Aperto del Libro Genealogico delle razze canine, che è stata sottoposta all’esame della Commissione Tecnica Centrale dell’ENCI.







 



 

Il Cane delle Alpi Apuane HyperLink


Vittorino Meneghetti     Strada Comunale Chiaravalle - Tecchione - San Donato Milanese
    Codice Fiscale : 97753500152     email : vittorino.meneghetti@gmail.com     tel. 333 7646015    
Copyright ©